Irish flag    La mia Irlanda    European flag

La mia Irlanda


HOME

CITTA'LUOGHI DA VISITAREMAPSCONSIGLIIL CLIMAGUIDARE IN IRLANDALA CUCINA IRLANDESEMADE IN IRELANDCURIOSITA'RACCONTI DI VIAGGIORASSEGNA STAMPAvideo irlandaSTUDIARE INGLESEDOWNLOAD

 Home is where the heart is... La tua casa è dove è il tuo cuore...

Documenti necessari per andare in Irlanda    L'adattatore per le prese di corrente    Numeri telefonici e indirizzi utili
Moneta e valuta    I prefissi per telefonare in Irlanda e dall'Irlanda    Banche e uffici postali
Orari dei negozi    La polizia Irlandese    Le due lingue ufficiali    I prezzi    Amici a 4 zampe

Paesaggio Irlanda


La Repubblica d'Irlanda ha tre aeroporti principali: Dublino, Shannon e Cork collegati con il resto d'Europa e del mondo con numerosi voli giornalieri. La compagnia aerea di bandiera è Aer Lingus. Ryanair è invece la compagnia Irlandese forse più conosciuta, dal momento che effettua servizio di voli low cost. E'possibile raggiungere l'isola anche via mare, viaggiando con Irish Ferries.
Per visitare i siti delle principali compagnie aeree Irlandesi e di Irish Ferries cliccate sulle immagini:


Volo Aer LingusVolo Ryan AirVolo Aer ArannIrish Ferries


DOCUMENTI

Per entrare in Irlanda vi basterà una carta d'Identità valida per l'espatrio. Non è necessario avere il passaporto.
I minori di 15 anni dovranno avere un proprio documento d'Identità con foto valido per l'espatrio, rilasciato dalla Questura del proprio territorio.
Ricordate anche di portare con voi la Tessera Sanitaria con banda magnetica per avere diritto all'assistenza gratuita in caso di bisogno.
Se siete studenti non dimenticate una eventuale tessera universitaria o una qualsiasi altra tessera che attesti il vostro status di studenti: beneficerete di sconti sui mezzi di trasporto e sui biglietti di ingresso di numerosi musei e siti di interesse.
Se volete noleggiare un'auto o guidare in Irlanda vi servirà anche la patente



COSA NON DIMENTICARE

adattatore presa corrente 1Una delle cose che non potete dimenticare è senz'altro l'ADATTATORE per le prese di corrente.
In Irlanda il voltaggio della corrente è uguale a quello Italiano, ma le prese sono diverse dalle nostre. Quindi non vi sarà possibile caricare il cellulare o usare un phon  se non disponete di un adattatore da applicare alle prese di corrente. Noi vi consigliamo di acquistarne due: considerate che in vacanza si passa poco tempo in albergo, in B&B o in ostello... generalmente si trova il tempo per caricare il cellulare soltanto la sera quando si rientra, magari mentre si ha bisogno contemporaneamente di caricare le batterie delle macchina fotografica, usare un phon o un rasoio elettrico. Quindi seguite il nostro consiglio: procuratevi un paio di adattatori per
essere sicuri di non avere problemi.
 Potrete acquistarli in Italia prima di partire, all'aeroporto di Dublino o in un qualsiasi Tourist Office in Irlanda (prezzo: circa 5 Euro).

torna a inizio pagina


numeri e indirizzi utili

Emergenze: in tutta l'isola, il numero del centralino per le emergenze di qualsiasi tipo è 999, attivo sia nella Repubblica d'Irlanda che in Irlanda del Nord.
Vi risponderà un operatore che inoltrerà la vostra telefonata all'ospedale, alle forze dell'ordine o ai vigili del fuoco, in base alle vostre richieste.

In alternativa al 999
potrete comporre il 112, gestito dalla polizia Irlandese, valido per le emergenze solo nella Repubblica d'Irlanda.

Ambasciata Italiana a Dublino
: 63/65 Northumberland Road - Dublin 4
Tel +353-1-6601744  -  fax +353-1-6682759   -   e-mail: ambasciata.dublino@esteri.it     -    www.ambdublino.esteri.it

Ambasciata Irlandese a Roma:
Embassy of Ireland - Piazza di Campitelli 3 - 00186 Roma
Tel: +39 06 6979 121    -    Fax: +39 06 679 2354    -    www.ambasciata-irlanda.it/home/

Turismo Irlandese:
Turismo Irlandese è l’organizzazione responsabile per la promozione e il marketing dell’isola d’Irlanda all’estero come meta turistica.
Tel. dell'ufficio di Milano:
02 48296060.  www.discoverireland.com/it/


torna a inizio pagina   


MONETA

EURODa Gennaio 2002 la moneta ufficiale della Repubblica d'Irlanda è l'EURO.
Sul retro delle monete Irlandesi è raffigurata l'arpa celtica. La più famosa arpa celtica, un tempo appartenuta al Grande Re Brian Boru (in Irlandese Ard Ri), è conservata a Dublino nella Long Room di Trinity College, è il
simbolo ufficiale della Repubblica d'Irlanda ed è rappresentata anche sulla bandiera presidenziale su uno sfondo blu. La Sterlina Inglese, in quanto valuta straniera, non viene accettata in nessun negozio.


Euro IrlandeseNon provate nemmeno a chiedere una cosa simile perché gli Irlandesi sono molto fieri della propria identità culturale e tengono a sottolineare che fra loro e il Regno Unito non c'è nulla in comune. In Irlanda del Nord, invece, la valuta ufficiale è la Sterlina Inglese. Vi capiterà molto facilmente di trovare negozianti che accettano anche pagamenti in Euro, in quanto moneta dell Comunità Europea e della confinante Repubblica d'Irlanda.





TELEFONATE

Cabina telefonica IrlandesePer telefonare dall'Irlanda verso l'Italia è necessario comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal prefisso della città con lo zero e dal numero dell'abbonato. Se invece volete chiamare un numero di cellulare appartenente ad un gestore Italiano  basterà digitare 0039 (o +39) prima del numero. Per chiamare dall'Italia all'Irlanda dovrete comporre il prefisso internazionale 00353 seguito dal prefisso della città senza lo zero e dal numero dell'abbonato. Ad esempio, per telefonare a Dublino, che ha 01 come prefisso, dovrete digitare: 00353  1  (numero di telefono).
Per chiamare l'Irlanda del Nord il prefisso internazionale è 0044 seguito dal prefisso della città senza lo zero.
Dall'Irlanda del Nord verso
l'Italia il prefisso internazionale da anteporre al prefisso della città è sempre 0039.
In Irlanda sono operative le seguenti compagnie di telefonia mobile: Vodafone, Meteor e O2.


In Irlanda le banche sono aperte nei giorni feriali dalle 9.30 alle 16.30 con orario continuato.
Gli Uffici Postali (An Post - in Irlandese - riconoscibili dall'insegna verde che vedete nella foto qui a fianco) sono chiusi il lunedì e ovviamente la domenica. Dal martedì al venerdì osservano il seguente orario: 9.00 - 17.30. Il sabato sono invece aperti solo dalle 9.00 alle 13.00.
L'Ufficio Postale di Dublino centro, chiamato GPO, ovvero General Post Office, è in O'Connell Street. Le cassette postali in Irlanda sono verdi.



orari dei negozi

I negozi sono invece aperti dalle 9.00 alle 18.00 tutto l'anno. In estate l'apertura serale è prolungata fino alle 18.30. Il venerdì molti negozi e grandi magazzini restano aperti fino alle 20.30.
Alcuni negozi di quartiere e alcuni supermarcati (come ad esempio qualche punto vendita della catena Spar) tengono aperti 24 ore su 24, ma prestate attenzione ai prezzi! La comodità di avere un negozio sempre aperto si paga!
Il giorno di chiusura settimanale in tutta Irlanda è la domenica, ma a Dublino i centri commerciali e molti altri negozi sono aperti la domenica pomeriggio.
Molti negozi, oltre alla chiusura domenicale, osservano anche un pomeriggio di chiusura infrasettimanale, di solito il mercoledì o il giovedì.


POLIZIA IRLANDESE


Poliziotto IrlandeseAutovettura GardaGarda Síochána, ovvero i Guardiani della Pace. E' questo il nome della Polizia Irlandese, chiamata comunemente GARDA dagli Irlandesi. Fondata nel 1922, anno di proclamazione dello Stato Libero d'Irlanda, Garda Síochána conta circa 12.000 uomini e donne in servizio attivo e quasi 1.500 civili di supporto. I poliziotti in divisa non hanno una pistola d'ordinanza, solo un manganello in legno e un paio di manette. Tutti gli agenti sono addestrati alla difesa personale. Gli agenti armati (detectives) lavorano in borghese e sono presenti su tutto il territorio, pronti ad intervenire in supporto dei colleghi in divisa.  www.garda.ie





LE DUE LINGUE UFFICIALI

In Irlanda non si parla solo Inglese....  si parla anche Irlandese (chiamato anche Gaelico Irlandese - Irish Gaelic).
Difficilmente troverete qualcuno che vi rivolgerà la parola in Irlandese durante il vostro soggiorno a Dublino, ma man mano che vi allontanerete dalla capitale Irlandese per avvicinarvi alla zona del Gaeltacht, la lingua Inglese verrà gradualmente sositituita dall'Irlandese. Ovviamente al giorno d'oggi tutti gli Irlandesi parlano Inglese come prima lingua, ma non stupitevi se in qualche paesino dell'entroterra sentirete gli abitanti del luogo parlare tra di loro esclusivamente in Irlandese.
Appena arriverete in Irlanda noterete subito che tutte le indicazioni e i cartelli stradali, gli avvisi sui mezzi pubblici o nei musei sono scritti in entrambe le lingue ufficiali della Repubblica d'Irlanda.
La lingua Irlandese viene insegnata in tutte le scuole ed è materia di studio obbligatoria fino all'età di 11 anni, dopodiché diventa facoltativa. La Costituzione Irlandese riconosce la lingua Irlandese come prima lingua ufficiale, seguita dall'Inglese. A livello pratico, l'Inglese è la lingua comunque più parlata e diffusa soprattutto nella capitale e nelle principali città dell'isola. Il 95% degli Irlandesi cresce parlando Inglese come lingua madre, mentre solo il rimanente 5% parla Irlandese come prima lingua. Se volete ascoltare un po' di Irish Gaelic, visitate il sito del canale televisivo in lingua Irlandese: www.tg4.tv





I PREZZI

Molte persone ci scrivono chiedendoci se in Irlanda i prezzi siano più elevati rispetto all'Italia.
Fare un paragone in linea generale non è facile, ma possiamo dire che il costo della vita in Irlanda è un po' più elevato rispetto al nostro, soprattutto nella capitale.
Vale comunque la regola del "saper scegliere" e fare gli acquisti nei posti giusti.
Se volete visitare l'Irlanda per una breve vacanza, ricordate che i mezzi pubblici sono un po' più costosi, ma molto efficienti, puliti e puntuali. La capitale, Dublino, è servita molto bene e fino a tarda sera. I taxi costano meno che da noi e circolano a tutte le ore.
Per quanto riguarda invece alberghi e ristoranti, i prezzi sono molto onesti, soprattutto se si sceglie tra i numerosissimi Bed and Breakfast o Guesthouses che offrono per una cifra che si aggira mediamente tra i 35 e i 45 Euro a persona una stanza con bagno e abbondante colazione.
Per mangiare non spenderete cifre elevate, i numerosissimi pub offrono menù tipici a prezzi modici, con 10-15 Euro potrete cenare quasi ovunque.
Una precisazione ci sembra doverosa: il costo dell'acqua in bottiglia si aggira mediamente sui 2 Euro, in proporzione costa quasi più della birra, se ci pensate!
Se invece la vostra intenzione è quella di trasferirvi in Irlanda, ricordate che gli affitti rispetto all'Italia sono molto alti: la cifra che da noi basta mediamente per pagare l'affitto mensile di un appartamento, in Irlanda, a seconda dei casi, vi basterà per poco più di una settimana. A questo proposito potrete cosultare il sito www.daft.ie e farvi un'idea più precisa dei costi che dovrete sostenere.
L'abbigliamento, se si sa cercare bene, andare nei posti giusti (ad esempio da Penneys a Dublino),  costa invece meno rispetto all'Italia.




AMICI A 4 ZAMPE

Servizi veterinari:
Agriculture House, Kildare Street,
Dublin 2, Irlanda. Tel. 00353/1 789 011; 
Fax 00353/1 616 263
quarantena di sei mesi
Vaccinazioni obbligatorie: Cani - Eptavalente / Gatti - Trivalente
Proibita l'importazione dei Pit Bull Terrier, del Tosa Giapponese, Dogo Argentino e Fila Brazileiro.
Fonte: http://www.imieiamici.com/mieiamici/tatevaccinaz.htm



HOME

www.lamiairlanda.com

è un sito giovane, è nato il 1 Settembre 2008!
Proprio per questo è in continua evoluzione.
Torna a trovarci spesso, troverai sempre novità interessanti!
Se invece vuoi ricevere una e-mail al prossimo aggiornamento, iscriviti alla nostra mailing list!

 
Cliccate qui per contattarci:  info@lamiairlanda.com


www.lamiairlanda.com - P. IVA 01572260931 - © 2008 - riproduzione vietata

Bandiera Irlandese